Italia

AULA, Seduta 602 – Informativa Gentiloni su Regeni – Sì a modifica circoscrizioni territoriali province di Bergamo e Cremona

Roma – AULA, Seduta 602 – Informativa Gentiloni su Regeni – Sì a modifica circoscrizioni territoriali province di Bergamo e Cremona

ODG | Resoconto Stenografico | Resoconto Sommario

Il Ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale, Paolo Gentiloni Silveri, ha svolto una informativa urgente del Governo sugli sviluppi del caso Regeni. E’ seguito un dibattito al quale ha partecipato un oratore per gruppo.

Nella parte antimeridiana della seduta odierna ha avuto luogo lo svolgimento di una interpellanza e di interrogazioni sui seguenti argomenti: interventi per la prevenzione e il contrasto della criminalità nel territorio di Bari e provincia (Distaso – Misto; Losacco – PD); iniziative per contrastare il fenomeno della scomparsa di minori stranieri non accompagnati (Iacono – PD; Nicchi – SI-SEL); iniziative in relazione ad un episodio intimidatorio verificatosi ai danni del figlio del procuratore aggiunto di Reggio Calabria Nicola Gratteri (Fiano – PD); iniziative in relazione ad incendi dolosi verificatisi a danno di aziende operanti in Veneto e nella provincia di Pordenone nel settore della raccolta, dello smaltimento e del trattamento dei rifiuti (Naccarato – PD); elementi ed iniziative in merito all’ingresso di Save spa nel capitale azionario della società Aeroporto Valerio Catullo di Verona Villafranca spa (Dal Moro – PD); iniziative per la messa in sicurezza della strada statale n. 434 “Transpolesana” (Crivellari – PD).

Per il Governo sono intervenuti il Sottosegretario per l’interno Domenico Manzione e il Sottosegretario per le infrastrutture e i trasporti Umberto Del Basso de Caro.

Successivamente la Camera ha approvato la proposta di legge Gregorio Fontana e Cinzia Maria Fontana: Modifica delle circoscrizioni territoriali delle province di Bergamo e Cremona (C. 1435-A). Il provvedimento passa ora all’esame del Senato.

La Camera ha quindi approvato le mozioni Vargiu, D’Incecco, Gullo, Binetti ed altri n. 1-01191 e Palese ed altri n. 1-01207 concernenti iniziative volte al riconoscimento della fibrosi polmonare idiopatica come malattia rara e a garantire una più efficace e omogenea assistenza sanitaria in relazione a tale patologia.

Alla ripresa pomeridiana dei lavori la Camera ha approvato il disegno di legge di ratifica ed esecuzione dei seguenti Trattati: a) Trattato di estradizione tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica del Kosovo, fatto a Pristina il 19 giugno 2013; b) Trattato di assistenza giudiziaria in materia penale tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica del Kosovo, fatto a Pristina il 19 giugno 2013 (C. 2981-A). Il provvedimento passa ora all’esame del Senato.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico