Acerra

Acerra, in giro armati e incappucciati: è caccia a due uomini su uno scooter

Acerra (Napoli) – Momenti di terrore, mercoledì, ad Acerra dove due uomini, sembra armati di mitra, a bordo di uno scooter, hanno seminato il panico davanti a due scuole cittadine poco prima dell’orario di chiusura.

I due, a volto coperto, sono stati visti da alcune mamme in attesa dei loro figli all’uscita della scuola del secondo circolo didattico, che hanno avvertito il dirigente scolastico, la quale, per precauzione, ha chiuso gli ingressi in attesa dell’arrivo delle forze dell’ordine.

Nessun colpo è stato esploso, e non è possibile al momento stabilire se quello avvistato fosse un mitra vero o un’arma giocattolo. Pochi minuti prima i due erano stati avvistati anche da una ragazzina che frequenta la scuola media situata alla spalle del secondo circolo, che ha notato il motorino mentre guardava fuori dalla finestra.

I due erano stati notati già la notte prima, quando un ragazzo incensurato arrivava alla clinica Villa dei Fiori con una ferita di striscio al polpaccio, provocata da un colpo d’arma da fuoco. Il giovane raccontava ai carabinieri che, mentre mi trovavo in piazzale dei Martiri, erano arrivati due uomini in sella a uno scooter e gli avevano sparato addosso, procurandogli solo la lieve ferita. Poche ore dopo, intorno alle cinque del mattino, un’altra segnalazione di colpi di pistola, in corso Vittorio Emanuele, dove erano stati esplosi proiettili contro l’edificio in cui abita un noto pregiudicato di Acerra. Fino al terzo allarme, nella tarda mattinata di mercoledì, in via Cristoforo Colombo, vicino alla scuola media “Caporale” e ad un altro istituto situato in zona.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico