Cesa

Raccolta pneumatici, il Comune di Cesa firma accordo con Ecopneus

Cesa – Nei giorni scorsi la giunta comunale ha deciso di aderire ad un protocollo d’intesa, al fine di gestire, in maniera gratuita, il prelievo sul territorio di pneumatici fuori uso ed abbandonati.

Il progetto nasce nell’ambito dell’accordo sottoscritto tra il Ministero dell’Ambiente della tutela del territorio e del mare, la Prefettura di Napoli, la Prefettura di Caserta, i Comuni di Napoli e Caserta e la Ecopneus, società consortile senza scopo di lucro.

Il protocollo d’intesa in questione consente per i comuni che vi aderiscono di ottenere il prelievo di questi rifiuti che, molto spesso, vengono abbandonati e poi bruciati nelle campagne.

La Ecopneus attua interventi di prelievo e gestione di pneumatici fuori uso abbandonati nel territorio delle province di Napoli e Caserta, con un servizio di raccolta a totale carico della società in questione, senza determinare costi a carico del bilancio comunale.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mafia, colpo al clan di Giarre: affiliati tatuati con un "bacio" - https://t.co/hSlixSWGIp

Porto Recanati, spaccio di droga: arrestati 3 pachistani - https://t.co/74Bv8AQja6

Afragola, pizzo sulla raccolta rifiuti: 5 arresti nel clan Moccia - https://t.co/bzJZpqOelW

Mafia nell'Agrigentino: nuovo arresto per Leo Sutera, boss di Sambuca - https://t.co/de6ilPLpIx

Condividi con un amico