Aversa

Pallavolo, scontro al vertice tra Mobilya Aversa e Bcc Nep Castellana

La Mobilya Volleyball Aversa è pronta a tornare in campo più agguerrita che mai. Il campionato non attende e neppure la grande pallavolo che andrà in scena domenica, 3 aprile, alle ore 18, al PalaJacazzi dove si affronteranno la capolista normanna e la seconda Bcc Nep Castellana.

Un solo punto in classifica a distanziare le due squadre con quella di Bosco a guidare a quota 48 ed i pugliesi dietro a 47 e due roster di grandissimo spessore che hanno dato un anticipo durante la passata Final Four disputata all’ombra dell’Arco dell’Annunziata dove, dopo il secondo posto in Coppa Italia, ora si pensa solo al campionato ed al più grande sogno: «E’ stata sicuramente una bellissima esperienza che purtroppo non ci ha visti vincitori – dice Enrico Libraro – e  per l’amarezza non ho dormito diverse notti. Il campionato, però, è un’altra competizione. Sappiamo di essere forti, veniamo da tante vittorie consecutive e non vogliamo certo fermarci domenica».

«Contro Castellana sarà una partita difficilissima – prosegue lo schiacciatore – essendo per noi, ma anche per loro, una delle sei finali che restano fino al termine della regular season. Avremo di fronte un’ottima squadra che può permettersi di avere in campo un giocatore come Cazzaniga decisamente di un’altra categoria».

In quanto a valori in campo di certo non si scherzerà. Anzi, lo spettacolo è assicurato e la Mobilya Volleyball Aversa è pronta a recitare la parte del leone: «La squadra sta bene anche se a fine anno sicuramente non si può avere la brillantezza d’inizio – conferma il numero otto aversano – ma questo vale anche per Castellana. Quindi siamo convinti che con il giusto approccio e la giusta determinazione possiamo fare benissimo anche domenica. Personalmente credo di essere al cento per cento e finalmente posso concentrarmi solo sulle partite e non più sulla mia situazione fisica».

Non resta, dunque, che prepararsi e trasformare il PalaJacazzi in quella bolgia che con il proprio affetto, il tifo ed il sostegno ha da sempre sospinto Di Santi e compagni verso la conquista di ogni obiettivo che solo con i propri supporters, anche se difficile, può diventare possibile: «Chiedo ai tifosi di farci sentire il fantastico calore ancora una volta – conclude Enrico Libraro – perché sono convinto che insieme abbiamo ancora più possibilità di coronare il sogno più importante prima possibile».

Il confronto tra Mobilya Volleyball Aversa e Bcc Nep Castellana, in programma domenica, 3 aprile, alle ore 18, al PalaJacazzi, sarà diretto dai signori Antonella Verrascina e Stefano Caretti. Per l’occasione la società normanna spalancherà le porte della struttura di via Salvo D’Acquisto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico