Trentola Ducenta

Eroina trasportata nello stomaco: arrestate due nigeriane

I carabinieri di Trentola Ducenta hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio due donne nigeriane: Grace Agwu, 28 anni, e Osunbor Faith Osamudiamen, 26, entrambe regolari in Italia.

Fermate alla stazione ferroviaria di Napoli Centrale, sono state condotte al pronto soccorso dell’ospedale di Aversa dove gli accertamenti radiografici permettevano di riscontrare la presenza all’interno dei loro addomi di numerosi ovuli.

Al momento le straniere, trattenute nel nosocomio aversano, hanno espulso 85 ovuli, contenenti circa 860 grammi di eroina.

Le arrestate sono in attesa di essere associate alla casa circondariale femminile di Pozzuoli.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Ospedale Aversa, la dirigente Maffeo: “In un anno e tre mesi è stato fatto un lavoro enorme” https://t.co/lfeEOZwxuh

Aversa, bufera sul bando Puc: insorge associazione nazionale urbanisti https://t.co/xsU4TiX6LY

Aversa, investita e uccisa. Il parroco al pirata della strada: “Costituisciti” https://t.co/9dpxKRSYBM

Aversa, edificio a rischio: sindaco indagato. De Cristofaro: “Sono tranquillo, già mi ero attivato per risolvere” https://t.co/CBCMs8N6sY

Condividi con un amico