Aversa

Elezioni Aversa, D’Amore presenta la sua coalizione il 30 aprile

Aversa – Contraddicendo quanto vociferato nelle ultime ore Mariano D’Amore non fa un passo indietro ma, praticamente a sorpresa, si presenta ufficialmente quale candidato alla carica di sindaco e presenta la squadra.

Lo farà sabato 30 aprile, nella sala auditorium della casa della cultura “Vincenzo Caianiello” di via Tristano. L’appuntamento è alle 11 e 30.

Il professore universitario che in più più occasioni, come fu anche nelle amministrative del 2012. È stato indicato quale possibile candidato sindaco del centrosinistra, in quota Pd, partito del quale fu segretario cittadino, presenterà una coalizione civica denominata “Federazione delle forze civiche di aria liberaldemocratica” costituita dalle liste “Viva Aversa” supportata dall’ex senatore Pasquale Giuliano, “Movimento Libero per Aversa” di Salvino Cella coordinata da Salvatore Candida, da “Aversa Democratica” di Carmine Motti, da “Federazione delle autonomie” di Imma Lama, da “Ci siamo” nata su input dello stesso D’Amore e coordinata da Luisa Diana Motti.

A queste potrebbero aggiungersi, a sorpresa altre liste, persino qualcuna formata da esponenti del Movimento Cinque Stelle aversano che potrebbe non ottenere la certificazione necessaria per partecipare alla competizione elettorale a seguito delle difficoltà incontrate nelle primarie on-line destinate a designare il portavoce, concluse con la nascita di due MeetUp e la nomina di ben due portavoce nelle persone di Maria Grazia Mazzoni e Domenico Napolitano. Ma questa, al momento, è solo una ipotesi basata sui rapporti di amicizia personali del professore sabato avremo delle certezze.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Francavilla Fontana, rapina un uomo e poi un bar: arrestato https://t.co/RIBcY8Ifc5

Napoli, fucile e bombe a mano nascosti in solaio al Rione Traiano https://t.co/STl7o6zuYW

Campania - Obiettivo "Zero Epatite C": web serie con medici e pazienti (18.10.18) https://t.co/IwSXZbfmcH

Napoletani scomparsi in Messico, i parenti occupano i binari della stazione - https://t.co/faZF0ai8xR

Condividi con un amico