San Marcellino

Dongiacomo, Di Fiore, Pagano e D’Aniello si candidano con Colombiano

 

San Marcellino – Si arricchisce la lista civica ‘LiberaMente per San Marcellino’ guidata dal candidato sindaco Anacleto Colombiano. Giovanna Di Fiore ha infatti deciso di scendere in campo con l’ex consigliere comunale per le prossime elezioni amministrative previste la prima domenica di giugno. Di Fiore è una 53enne infermiera professionale presso il poliambulatorio di San Marcellino. E’ alla sua prima esperienza politica ma si dice pronta per “questa nuova sfida. Voglio dare il mio contributo per risollevare le sorti della mia comunità. Ho deciso di dare il mio ‘sì’ ad Anacleto Colombiano perché è l’unica persona che mi dà fiducia. Si è impegnato tanto per il sociale e vuole dare un volto nuovo a San Marcellino”.

Il candidato sindaco Anacleto Colombiano è soddisfatto di avere nella propria lista Di Fiore: “E’ una professionista importante per la città di San Marcellino – afferma – e sono onorato di averla al mio fianco per le elezioni comunali. Ha sempre dato un grande contributo al nostro paese e, nonostante fosse corteggiata anche da altri, ha sposato in pieno il nostro progetto politico per cambiare il futuro dei nostri figli e dei nostri nipoti”.

Nei prossimi giorni ‘LiberaMente per San Marcellino’ svelerà anche gli altri candidati al consiglio comunale. L’ultimo ad aver dato il proprio parere favorevole è stato Francesco Dongiacomo, cugino dell’omonimo candidato sindaco, ragioniere impegnato alla Camera di Commercio e rappresentante del comitato festeggiamenti oltre che presidente della squadra di pallavolo Phoenix. Colombiano poi ha scelto come rappresentanti dei rioni ‘Santa Croce’ e ‘Campo Mauro’ rispettivamente Linda Pagano e Luigi D’Aniello. Tra poco più di 15 giorni si presenteranno le liste ufficiali in Comune. E da quel momento in poi partirà la vera ‘battaglia’ elettorale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico