Caserta Prov.

Casapesenna, Piccolo: “Il sindaco finalmente ha risposto alle interrogazioni”

Casapesenna – Dopo le lamentele della minoranza consiliare rappresentata da Carmine Piccolo, che in settimana aveva chiesto immediata risposta alle interrogazioni presentate al protocollo comunale lo scorso 12 febbraio, in quanto erano decorsi i tempi, sono arrivate le risposte del sindaco Marcello De Rosa circa la sede vacante del segretario comunale e la distribuzione dei sacchetti della nettezza urbana.

In merito alla segreteria comunale, il primo cittadino ha specificato che in ventuno mesi della sua amministrazione si è avvalso di due segretari comunali, Damiano e Giordano, che hanno optato, poi, per altri comuni per questioni di opportunità professionali. De Rosa ha fatto sapere di aver già pubblicato due manifestazioni di interesse per la copertura della segreteria comunale ma i partecipanti non rispondevano ai requisiti richiesti. Ciò nonostante, il sindaco ha garantito che provvederà con urgenza ad attivare le procedure per la nomina del segretario titolare, sottolineando, comunque, che le funzioni attualmente sono svolte con estrema professionalità dal segretario reggente Antonio Bocciero.

Positiva la risposta sulla regolamentazione dei sacchetti della nettezza urbana. De Rosa, infatti, ha riferito a Piccolo che è intenzione dell’amministrazione attivare appena possibile, di concerto con l’ufficio Tributi, la verifica dell’adempimento dell’obbligazione tributaria da parte degli interessati al ritiro del kit di sacchi per la raccolta differenziata che vede il Comune di Casapesenna raggiungere una percentuale del 67%, tra le più alte del comprensorio.

“Sono soddisfatto delle risposte del sindaco De Rosa alle mie interrogazioni consiliari. Sarò sempre attento e vigile sull’attività di tutta l’amministrazione comunale”, commenta il consigliere Piccolo, che poi annuncia: “Chiedo che nel prossimo Consiglio, ormai di imminente convocazione, si provveda alla discussione delle mie proposte di istituzione della Consulta comunale, nonché l’approvazione della ‘clausola sociale’ da inserire nei bandi dell’ente locale, ma soprattutto è opportuno completare l’iter della composizione delle commissione consiliari di pertinenza e di diritto della minoranza”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico