Trentola Ducenta

Arresti Jambo, l’ex sindaco Griffo ai domiciliari fuori Regione

Trentola Ducenta – Michele Griffo, ex sindaco di Trentola Ducenta, esce dal carcere dopo quattro mesi di detenzione e viene assegnato agli arresti domiciliari fuori regione.

La decisione è stata adottata dal Tribunale della Libertà che ha accolto la richiesta degli avvocati di Griffo, Francesco Picca e Roberto Saccomanni.

Griffo era finito in carcere nell’ambito dell’inchiesta sul gruppo trentolese guidato dal boss Michele Zagaria e il centro commerciale “Jambo” che lo scorso 10 dicembre portò all’esecuzione di 28 provvedimenti cautelari (leggi qui). Dopo dieci giorni di latitanza, l’ex sindaco (allora in carica) si è costituti al carcere di Santa Maria Capua Vetere (leggi qui).

Nel primo interrogatorio reso davanti agli inquirenti, Griffo sottolineò: “Non ho mai avuto contatti né ho ricevuto richieste nel corso della mia attività amministrativa da qualcuno dei collaboratori di giustizia del clan dei casalesi che mi ha accusato, né con altri esponenti del clan, compreso Michele Zagaria” (leggi qui).

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico