Napoli Prov.

Striano, sequestrate 8 tonnellate di sigarette: 5 arresti

Striano (Napoli) – I finanzieri del gruppo Pronto Impiego di Napoli, a seguito di intensificazione dei controlli del territorio, disposti in seguito all’aumento dei fenomeni di criminalità nel capoluogo campano ed in provincia, hanno individuato un deposito agricolo, di circa 200 metri quadrai, ubicato a Striano ed utilizzato quale luogo di stoccaggio di sigarette di contrabbando.

Sorprese cinque persone intente a svuotare da un autoarticolato, con targa straniera, enormi casse con all’interno numerosi pacchi sigarette di contrabbando.

Le “bionde”, di varie marche ma in prevalenza di tipo “Regina”, erano occultate all’interno di un carico di copertura costituito da bobine, grazie al quale i tir superavano tranquillamente i controlli su strada delle varie forze di polizia.

Al termine dell’attività ispettiva, venivano rinvenuti oltre 8 tonnellate di tabacchi lavorati pronti per essere immessi sul mercato. Il valore del prodotto sequestrato è stato stimato in circa 700mila euro.

I cinque responsabili, tra cui due cittadini portoghesi nativi della ex Russia e tre napoletani, sono stati tratti in arresto in flagranza di reato e posti a disposizione dell’autorità giudiziaria competente mentre sono stati sottoposti a sequestro il deposito, i tabacchi, due furgoni per il trasporto e diversi transpallet per il carico/scarico.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico