Napoli

Napoli, Sepe celebra il Giubileo dei Lavoratori

Napoli – “Una società giusta e onesta non può tollerare che la malavita occupi spazi della vita economica e sociale della città e che pure la corruzione continui ad arrecare enormi danni alla collettività e al bene comune. Occorre agire. Non si può attendere ulteriormente. Ci sono importanti opportunità, come Bagnoli, Napoli Est, il porto e i nuovi Fondi Europei, che vanno colte e rese concrete”.

É uno dei passaggi centrali dell’appello alle istituzioni e alle forze politiche e sociali formulato da lavoratori, imprenditori, rappresentanti delle professioni e del sindacato, radunati dalla Chiesa in occasione del Giubileo straordinario della Misericordia, in corso di svolgimento sul sagrato della Cattedrale prima della celebrazione eucaristica.

Un incontro di riflessione e di preghiera, presieduto dal cardinale Crescenzio Sepe, arcivescovo di Napoli, per il quale la città “ha tutte le potenzialità culturali, economiche e geografiche per poter effettuare quella svolta che rilancerebbe l’economia”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico