Napoli

Napoli, “BeeBook”: raccolta libri per le biblioteche della città

Napoli – In occasione della Giornata Mondiale del libro, l’Unione Industriali di Napoli dà il via alla prima edizione di “BeeBook”, una raccolta di libri popolare e tutta napoletana per favorire la lettura.

L’iniziativa, che vede nel ruolo di media partner il corriere del mezzogiorno, è stata presentata questa mattina nella sede dell’Unione Industriali durante un dibattito moderato dal direttore del quotidiano, Enzo D’errico.

Tra gli intervenuti Margherita Dini Ciacci, presidente Unicef Campania, partner ufficiale dell’evento, Ambrogio Prezioso, presidente dell’Unione Industriali di Napoli, e l’assessore alla cultura del comune di Napoli, Nino Daniele.

Il 23 aprile, due Apecar quindi partiranno da Piazza Vittoria e attraverseranno la città per scambiare con le persone un libro con un caffè. Le tappe, piazzetta Fuga, rione Sanità, Scampia, via Toledo, Forcella e al Teatro San Carlo.

Beebook sarà anche nella Casina Pompeiana della Villa Comunale, dove nel pomeriggio confluiranno tutti i libri e dove continuerà la raccolta con una serie di eventi mirati. Tutti i libri raccolti poi verranno donati ad alcune biblioteche napoletane.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico