Campania

Campania, il Festival della Filosofia in Magna Grecia dal 18 al 22 aprile

Napoli – Nel complesso conventuale di San Domenico Maggiore si è svolta la presentazione della giornata sulla grecità napoletana che il Festival della filosofia in Magna Grecia realizzerà insieme al Comune di Napoli nell’ambito del Maggio dei Monumenti.

Illustrato il percorso di amicizia tra Italia e Grecia dove il Festival, ambasciatore della città di Napoli, ha realizzato un evento che ha coinvolto cinquecento studenti provenienti da tutta Italia tra i quali gli studenti del liceo G.B. Vico di Napoli, accolti dal ministro della cultura, dal presidente della Regione Attica e dai rappresentanti istituzionali italiani ad Atene.

Il Festival, giunto alla 12esima edizione, prosegue nel suo percorso di promozione e pratica filosofica con la diciannovesima edizione del Festival dal 18 al 22 aprile negli scavi di Velia, patria di Parmenide e Zenone, Vallo della Lucania, Casalvelino e Pollica.

Il Premio Parmenide è stato assegnato dal filosofo e musicista Massimo Donà al professore Salvatore Natoli, personalità di notevole rilievo del panorama filosofico italiano e internazionale, che si è distinta nel campo dell’indagine filosofica e che con responsabilità persegue ideali di alto impegno culturale e civile. Alla premiazione seguirà l’incontro con il filosofo in un confronto aperto con i partecipanti al Festival.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico