Home

“Cafè Society”, Woody Allen apre il Festival di Cannes

Si aprirà con il grandissimo Woody Allen e il suo cinema la 69esima edizione del Festival di Cannes: il film “Cafè Society” è stato, infatti, scelto dagli organizzatori come pellicola di apertura e sarà proiettato fuori concorso al Grand Théatre Lumière del Palais des Festival.

E’ la terza volta che Allen viene scelto per inaugurare la kermesse cinematografica della Croisette, dopo i precedenti “Hollywood Ending” (2002) e “Midnight in Paris” (2011) Quattordici, invece, il numero di volte che il regista americano ha presentato una sua opera fuori concorso a Cannes, dove debuttò nel 1979 con “Manhattan”.

La pellicola dell’internazionale regista ha come protagonisti Kristen Stewart e Jesse Eisenberg, affiancati da Steve CarellParker Posey Blake Lively. A dirigere la fotografia ci sarà invece l’italiano Vittorio Storaro, tre volte premio Oscar: nel 1980 per “Apocalypse Now” di Francis Ford Coppola, nel 1982 per “Reds” di Warren Beatty e nel 1988 con “L’ultimo imperatore” di Bernardo Bertolucci.

La produzione è stata invece affidata a Letty Aronson (Gravier Productions), Stephen Tenenbaum, Edward Walsoncon e Helen Robin (Perdido Productions).

La trama. Al centro del film “la storia di un giovane che arriva a Hollywood negli anni Trenta con la speranza di lavorare nell’industria cinematografica, si innamora e si ritrova immerso nell’effervescente atmosfera dell’epoca” si legge in una dichiarazione rilasciata degli organizzatori del festival.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico