Napoli Prov.

Terrorismo, iracheno arrestato in Costiera Sorrentina

Sorrento (Napoli) – Aziz Ehsan, 46 anni, iracheno, è stato arrestato dalla Digos della Questura di Napoli martedì mattina nella Penisola Sorrentina, in esecuzione di un mandato di cattura europeo per i reati di tentata aggressione, minacce e sequestro di persona.

L’uomo, econdo quanto da lui stesso riferito agli agenti che lo hanno preso, svolgeva l’attività di mediatore immobiliare. Affittava o subaffittava abitazioni a turisti.

Al momento si trova nel carcere napoletano di Poggioreale. Secondo quanto si è appreso, l’iracheno, di cui oggi ha parlato il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, al termine del vertice sulla sicurezza a Roma convocato dopo gli attentati di Bruxelles, sarebbe in contatto con l’Isis, sulla scorta di informazioni delle autorità italiane e belghe.

“Lascia sgomenti apprendere che nella nostra terra si sia potuto nascondere un presunto terrorista. Confidiamo che l’intelligence accerterà che si è trattato di un episodio isolato, senza alcun legame con la penisola sorrentina”, ha commentato il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico