Home

Scuola, contributo “obbligatorio”: Luca Abete consegna “bollettone”

Durante la puntata di Striscia la Notizia di mercoledì sera, Luca Abete è tornato ad affrontare la questione del contributo volontario “obbligatorio”, mostrando che la situazione è simile in molti istituti italiani, da Napoli a Roma, passando per Milano.

In chiusura, Abete ha provato a intervistare il ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, ma ottenendo risposta negativa dal suo staff. Così l’inviato del tg satirico ha consegnato al Ministero un “enorme bollettino” identico a quello che le scuole danno ai genitori.

Sempre nella puntata di ieri è andato in onda il video di un incontro poco piacevole per Luca Abete e la sua troupe, aggrediti e insultati mentre si trovavano in auto nel traffico di Napoli.

Guarda il servizio sul contributo scolastico: clicca qui

Il video dell’aggressione a Luca Abete: clicca qui

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico