Giugliano

Prostituzione con annunci on line, sgominata banda a Varcaturo

Giugliano (Napoli) – Reclutavano donne italiane e straniere da avviare alla prostituzione e ne promuovevano l’attività su un sito web, con servizi fotografici e inserzioni.

Un’ordinanza di custodia cautelare è stata notificata a tre persone (carcere, domiciliari e divieto di dimora) accusati di favoreggiamento della prostituzione nella zona Varcaturo di Giugliano. Altre cinque sono indagate. La banda aveva ramificazioni in tutta Italia. Sequestrati anche immobili per 1,5 milioni di euro.

Le indagini sono partite dopo la denuncia di una “lucciola” brutalmente aggredita dopo avere espresso la volontà di uscire dal giro: i carabinieri hanno scoperto che l’attività di prostituzione si praticava nell’Hotel Residence “Il Borgo” di Varcaturo, che la Guardia di Finanza aveva sequestrato nel 2008 per abusivismo e nel 2010 nell’ambito di indagini anti prostituzione.

C’erano anche i “reclutatori”, che avvicinavano le donne da avviare alla prostituzione, e “inserzionisti”, che avevano promuovevano l’attività sul web.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, Pasquale Menale ucciso a 17 anni: il padre chiede riapertura indagini - https://t.co/SOFSjvWIhy

Aquarius, crisi diplomatica: l'Italia chiede le scuse della Francia - https://t.co/0Qikukigew

Casal di Principe, guida vettura sequestrata e senza patente: denunciato nigeriano - https://t.co/71jp6GXLQ9

Pizzo Calabro, sequestrata vasta coltivazione di marijuana - https://t.co/5ppw01Iq7Q

Condividi con un amico