Giugliano

Prostituzione con annunci on line, sgominata banda a Varcaturo

Giugliano (Napoli) – Reclutavano donne italiane e straniere da avviare alla prostituzione e ne promuovevano l’attività su un sito web, con servizi fotografici e inserzioni.

Un’ordinanza di custodia cautelare è stata notificata a tre persone (carcere, domiciliari e divieto di dimora) accusati di favoreggiamento della prostituzione nella zona Varcaturo di Giugliano. Altre cinque sono indagate. La banda aveva ramificazioni in tutta Italia. Sequestrati anche immobili per 1,5 milioni di euro.

Le indagini sono partite dopo la denuncia di una “lucciola” brutalmente aggredita dopo avere espresso la volontà di uscire dal giro: i carabinieri hanno scoperto che l’attività di prostituzione si praticava nell’Hotel Residence “Il Borgo” di Varcaturo, che la Guardia di Finanza aveva sequestrato nel 2008 per abusivismo e nel 2010 nell’ambito di indagini anti prostituzione.

C’erano anche i “reclutatori”, che avvicinavano le donne da avviare alla prostituzione, e “inserzionisti”, che avevano promuovevano l’attività sul web.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico