Home

Pavia, padre uccide figlio e chiama i carabinieri: “Venite, l’ho ucciso”

Pavia – Una violenta lite con il figlio poi la telefonata ai militari dell’Arma: “Venite, l’ho ucciso”. E’ accaduto a Pavia, nella frazione di San Damiano al Colle.

Padre e figlio hanno avuto una discussione, giovedì sera, poco dopo le 23, che è degenerata. L’assassino, 60 anni, accecato dall’ira ha preso la pistola e ha sparato al figlio 40enne, raggiunto da più colpi d’arma da fuoco. 

Poi ha telefonato ai carabinieri spiegando di aver volontariamente ucciso l’uomo. Immediato l’arrivo delle forze dell’ordine. Quando sono giunti sul posto i medici del 118 non hanno potuto rianimare il 40enne ormai deceduto.

I carabinieri di Stradella, secondo quanto riferito da fonti locali, sono rimasti per l’intera notte nell’abitazione teatro del fatto di sangue, raccogliendo anche diverse testimonianze di vicini di casa. Non è ancora chiaro quale sia stato il movente dell’omicidio.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

30 tonnellate di marijuana sequestrate nelle campagne dell'Agrigentino - https://t.co/rzY1Z62ysj

Saccheggiavano appartamenti in tutta la Campania: 15 arresti - https://t.co/0Yw37yARQZ

Camorra dietro appalti cimiteri Trentola Ducenta e Casapesenna: arrestato “imprenditore di Zagaria” https://t.co/r6J7D5kdsl

Case vacanza e affitti “in nero” per 17 milioni di euro: blitz tra Lucca e la Versilia https://t.co/Z5urbZkZ0k

Condividi con un amico