Napoli

Napoli, traffico di rifiuti nei campi rom: l’inchiesta di Luca Abete

Napoli – “Lo sporco affare” nei campi rom, quello del traffico illecito dei rifiuti, denunciato mercoledì sera, durante la puntata di Striscia la Notizia dall’inviato Luca Abete.

Prima si è recato in un campo rom a Napoli per mostrare i rifiuti di ogni tipo che si trovano all’interno degli insediamenti. Dopo aver provato, invano, a parlare con gli abitanti del campo, Abete ha mostrato i filmati, girati con una telecamera nascosta, che provano come dietro le enormi discariche presenti nei campi rom ci sia un traffico illecito alimentato da italiani senza scrupoli che, sfruttando la loro povertà, smaltiscono rifiuti speciali in modo illegale (macerie di imprese edili, moto ad acqua, copertoni e molto altro ancora).

Ecco il commento di Luca Abete sulla sua pagina Facebook: “Traffico illecito di rifiuti nei campi rom. Le discariche adiacenti ai campi rom sono una vera e propria terra di nessuno dove italiani senza scrupoli pagano gli abitanti della baraccopoli per smaltire rifiuti speciali di ogni tipo. Abbiamo indagato e scoperto i meccanismi di questo sporco affare che fa comodo a pochi e danneggia la salute di tante persone innocenti”.

Guarda il servizio (CLICCA QUI)

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico