Home

Milano, 27enne precipita dal quarto piano di una residenza universitaria

Milano – Un ragazzo di 27 anni è precipitato, giovedì, a Milano, da un edificio che ospita una residenza per universitari.

A lanciare l’allarme è stata una studentessa che ha trovato il corpo privo di vita del giovane. La ragazza, che vive in uno degli appartamenti per studenti, ha immediatamente avvertito il custode, che ha chiamato i soccorsi. 

La vicenda è accaduta non lontano da Città Studi, in via Nullo. Sul posto sono accorsi i sanitari del 118 e i militari dell’Arma. Aperta un’indagine a carico di ignoti per far luce sull’accaduto. Non è chiaro se la vittima si sia volontariamente gettata nel vuoto. Gli inquirenti hanno disposto l’autopsia.

A quanto risulta il giovane, in cura per problemi psicologici, non era un ospite fisso della struttura, né si era registrato come “visitatore” presso la portineria. I rilievi effettuati dal 118 non escludono che la morte possa essere avvenuta anche 48 ore fa.

Secondo una prima ricostruzione il ragazzo sarebbe precipitato dal quarto piano dell’edificio, forse da una scala antincendio. Rinvenuto sulla pagina Facebook del 27enne il disegno di una persona che precipita da un palazzo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico