Napoli

Camorra e droga, scacco al clan Contini: 30 arresti a Napoli

Napoli – Partite di droga da centinaia di migliaia di euro, barche di lusso e investimenti dei proventi in prestigiose attività commerciali.

E’ quanto emerge dall’ultima operazione contro i “signori della droga” a Napoli. I carabinieri del comando provinciale di Napoli e del Ros hanno eseguito 30 arresti.

Tra i destinatari figurano elementi di spicco del clan Contini del centro storico della città. In esecuzione anche un sequestro di beni per circa 20 milioni di euro da parte della Guardia di Finanza. I reati ipotizzati sono associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, con l’aggravante delle finalità mafiose.

Tra i beni sequestrati al clan figurano anche orologi di valore, ingenti somme di denaro in contanti e un agriturismo di lusso. Sequestrati, dai finanzieri, circa 40mila euro in contanti, trovati durante le perquisizioni domiciliari; una cinquantina di orologi di valore, molti dei quali Rolex.

C’è anche un agriturismo del valore di alcuni milioni di euro che si trova nella zona Capodimonte di Napoli: si tratta di un complesso di pregio, dotato di ristorante, albergo, campi di calcio e baby club, riconducibile a uno degli indagati. Nell’abitazione di quest’ultimo, la Guardia di Finanza ha trovato e sequestrato tre orologi marca Rolex (uno tempestato di diamanti) e un Bulgari.

ASCOLTA LE INTERCETTAZIONI, CLICCA QUI

GUARDA IL VIDEO DEI SEQUESTRI, CLICCA QUI

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico