Italia

AULA, Seduta 591 – Donazione di prodotti alimentari e farmaceutici per la solidarietà, esame delle norme

Roma – AULA, Seduta 591 – Donazione di prodotti alimentari e farmaceutici per la solidarietà, esame delle norme

ODG | Resoconto Stenografico | Resoconto Sommario

In Aula è proseguito l’esame del testo unificato delle proposte di legge: Disposizioni concernenti la donazione e la distribuzione di prodotti alimentari e farmaceutici a fini di solidarietà sociale e per la limitazione degli sprechi (C. 3057-3163-3167-3191-3196-3237-3248-3274-A). Il seguito del dibattito è rinviato alla seduta di giovedì 17 marzo.

Nella parte antimeridiana della seduta il Presidente del Consiglio dei ministri, Matteo Renzi, ha reso comunicazioni in vista del Consiglio europeo del 17 e 18 marzo 2016. Si è quindi svolta la relativa discussione al termine della quale la Camera ha approvato la risoluzione Rosato, Lupi, Monchiero, Dellai, Pisicchio, Alfreider e Locatelli n. 6-00214, ha respinto le risoluzioni Fedriga ed altri n. 6-00215, Scotto ed altri n. 6-00216 e Brunetta ed altri n. 6-00217, ha approvato i capoversi terzo, quarto, quinto, nono e decimo del dispositivo della risoluzione Baldassarre ed altri n. 6-00218, nel testo riformulato, dopo averne respinte le restanti parti, ha approvato il dispositivo riformulato ed ha respinto la premessa della risoluzione Palese ed altri n. 6-00219, ha approvato la risoluzione Abrignani ed altri n. 6-00220, nel testo riformulato, ed ha respinto la risoluzione Battelli ed altri n. 6-00221; ha infine approvato il dispositivo riformulato ed ha respinto la premessa della risoluzione Cirielli ed altri n. 6-00222.

Alle ore 15 ha avuto luogo lo svolgimento di interrogazioni a risposta immediata (question time), trasmesse in diretta televisiva, sui seguenti argomenti: iniziative di competenza volte a consentire il rientro a Cagliari del mosaico dell’Orfeo rinvenuto nel quartiere di Stampace nel 1762, provvedendo alla sua piena valorizzazione (Vargiu – SCpI); iniziative in autotutela in relazione alla dichiarazione di illegittimità della disposizione che, con riferimento alla procedura di abilitazione scientifica nazionale, prevede che la commissione esaminatrice deliberi a maggioranza dei quattro quinti dei componenti (Piepoli – DS-CD); iniziative di competenza volte ad assicurare il rispetto, in ambito scolastico, dell’istituto della famiglia come riconosciuto dall’articolo 29 della Costituzione (Borghesi – LNA); misure per ristabilire priorità e merito in relazione alla mobilità territoriale dei docenti, con particolare riferimento ai docenti immessi in ruolo nella fase B del piano straordinario di assunzioni e da graduatoria di merito, anche al fine di salvaguardare i motivi familiari (Centemero – FI-PdL); iniziative volte a favorire la riconversione dei distributori tradizionali di benzina e gasolio prossimi alla dismissione in distributori di metano e gpl (Pizzolante – AP); chiarimenti in ordine al funzionamento del fondo di previdenza del clero secolare e dei ministri di culto delle confessioni religiose diverse dalla cattolica (Cominardi – M5S); elementi ed iniziative in ordine alla richiesta della Fincantieri relativa al riconoscimento in favore dei lavoratori dello stabilimento di Riva Trigoso del trattamento di cassa integrazione ordinaria (Pastorino – Misto); iniziative volte a verificare l’utilizzo dello strumento dei cosiddetti voucher, in vista di una riconsiderazione della relativa disciplina finalizzata in particolare a rafforzare le procedure di tracciabilità delle prestazioni (Damiano – PD); chiarimenti in ordine alla disponibilità dei fondi statali non ancora trasferiti alla regione Campania finalizzati all’occupazione dei cosiddetti precari Bros (Taglialatela – FdI-AN); chiarimenti in merito alla nomina dell’avvocato Andrea Gentile a consigliere d’amministrazione dell’Istituto nazionale dei tumori di Milano (Scotto – SI-SEL).

Per il Governo sono intervenuti il Ministro dei beni e attività culturali e turismo Dario Franceschini, la Ministra dell’istruzione, università e ricerca Stefania Giannini, la Ministra dello sviluppo economico Federica Guidi, il Ministro del lavoro e delle politiche sociali Giuliano Poletti e la Ministra per le riforme costituzionali e i rapporti con il Parlamento Maria Elena Boschi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico