Trentola Ducenta

Scrutatori Referendum, MeetUp: “Favorire cittadini in difficoltà”

Trentola Ducenta – Privilegiare disoccupati, studenti e situazioni di disagio familiare per il sorteggio degli scrutatori necessari al funzionamento dei seggi per il prossimo referendum del 17 aprile.

E’ la proposta che il gruppo “Trentola Ducenta 5 Stelle” ha inviato al commissario prefettizio e ai responsabili degli uffici comunali preposti.

“Per realizzare questa semplice proposta, – spiegano dal MeetUp – la quale va esclusivamente in direzione dei cittadini di Trentola Ducenta in difficoltà, il Comune potrebbe pubblicare un avviso con il quale si invitano gli iscritti all’Albo degli Scrutatori a produrre autocertificazione relativa al proprio stato di disoccupazione, di studente e di nucleo familiare, allegando l’opportuna certificazione che ne attesti la veridicità (ad esempio, iscrizione al centro per l’impiego, certificazione di iscrizione scolastica; stato di famiglia)”.

“Se il numero degli scrutatori dichiaratosi in stato di difficoltà sarà superiore a quello necessario per i seggi elettorali – continuano – i responsabili dei settori coinvolti preferiranno nell’ordine i soggetti che versano in stato di difficoltà da maggior tempo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico