Sant’Arpino

“Sant’Arpino al Centro” incontra i giovani per il programma elettorale

Sant’Arpino – Si è tenuto lunedì 14 marzo, nella sede di via San Giacomo 29, l’incontro del movimento civico “Sant’Arpino al Centro” con una folta delegazione di giovani che, di fatto, ha dato avvio al percorso di ascolto e confronto che i rappresentanti del movimento intendono portare avanti con i cittadini santarpinesi, al fine di raccogliere le istanze e discutere delle possibili soluzioni alle problematiche che insistono sul territorio atellano.

“Risposte concrete e immediate sono le nostre priorità in termini di cura dell’ambiente, tutela del lavoro e crescita sociale – così ha esordito alla platea di giovani il neo coordinatore politico del movimento Angelo Maria Lettera – vogliamo mettere al servizio della comunità le competenze di ognuno di noi. Il percorso che abbiamo intrapreso deve essere caratterizzato da concretezza e responsabilità, mettendo da parte i personalismi e la retorica becera e sconclusionata della scorsa tornata elettorale, alzando il livello del dibattito e basando il confronto politico con le altre realtà esclusivamente sulle proposte e sul programma che vogliamo realizzare per rilanciare Sant’Arpino”.

Numerosi sono stati gli interventi dei giovani presenti in sala, che hanno contribuito alla raccolta di idee e propositi da mettere in campo, manifestando, da un lato, un marcato disagio nei confronti della realtà attuale che li circonda e sottolineando, dall’altro, la voglia di essere protagonisti di questa grande sfida per mettere al centro degli obiettivi della futura amministrazione la creazione di spazi di incontro, quali centri giovanili e di aggregazione. Questi, devono diventare veri e propri luoghi di confronto e sensibilizzazione in rispetto delle tematiche civiche, politiche, culturali e sociali.

A prendere la parola, infine, è stato il presidente del movimento, Elpidio Maisto, che ha spiegato le motivazioni e le ragioni per le quali liberi cittadini, con sensibilità diverse, e amministratori, con esperienze politiche differenti, hanno deciso di intraprendere un percorso politico unitario nell’interesse esclusivo dei cittadini santarpinesi. “Stiamo riunendo le energie positive del territorio, cittadini e amministratori con competenze eterogenee, per sviluppare sia progetti di breve che medio lungo termine, così come una buona amministrazione dovrebbe fare.  Domenica 20 marzo, dalle ore 10.30 – ha poi concluso il neo Presidente del movimento civico – saremo in piazza Umberto I con un gazebo informativo al quale prenderanno parte i rappresentanti del Movimento per ascoltare le esigenze dei nostri concittadini e soprattutto spiegare alla cittadinanza che rilanciare Sant’Arpino è possibile”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico