Caserta Prov.

Peppe Stabile si avvicina al M5S? Presenza “sospetta” al convegno su fondi europei

Aversa – L’ex presidente del Consiglio comunale, Giuseppe Stabile, sarebbe vicino al Movimento Cinque Stelle. L’ipotesi, sussurrata da tempo, sembra essere confermata dalla presenza dell’esponente politico di centrodestra al seminario organizzato dall’europarlamentare M5S, Piernicola Pedicini, per formare cittadini, operatori economici e amministratori affinché imparino a chiedere ed ottenere i fondi europei sempre necessari per avviare attività professionali ed interventi pubblici ma ancora di più in un momento in cui gli istituti di credito hanno difficoltà e lo Stato ha ridotto le risorse trasmesse ai comuni.

Un insegnamento utile e necessario per non addetti ai lavori e neofiti della partecipazione ai bandi di concorso pubblicati dell’Unione Europea ma praticamente inutile per chi, come Stabile, ha una lunga, ultraventennale, militanza ai vertici della gestione della città.

Così, anche se è vero che non si finisce mai d’imparare, la presenza ad un seminario formativo dedicato a neofiti della materia è parsa alquanto sospetta.

Se a questo si aggiunge un cortese ma fermo ‘no’ alla richiesta di un’intervista sulla sua posizione politica per le amministrative di giugno, chiacchierata e sistemata (dai media) prima a destra poi a sinistra, sembra possibile dare credibilità alla voce di una possibile adesione dell’ex amministratore al movimento pentastellato.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico