Aversa

L’ospedale “Moscati” al collasso, Galluccio (FI) si appella al neo direttore sanitario

Aversa – Il commissario di Forza Italia ad Aversa, Paolo Galluccio, scrive al neo direttore sanitario dell’ospedale “Moscati”, Paolo Brusciano, rivolgendogli un accorato invito ad eliminare le carenze che hanno portato il nosocomio al collasso.

Riceviamo e pubblichiamo:

Egregio neo direttore sanitario, dottor Paolo Brusciano, a nome del partito Forza Italia, che rappresento, Le porgo i miei più sentiti auguri e Le faccio un grosso in bocca al lupo per il nuovo incarico presso l’ospedale “Moscati” di Aversa.

Ben consapevole della Sua esperienza ed anche della Sua capacità manageriale, a nome del Partito che rappresento Le rivolgiamo, però, un accorato invito ma anche una grande solerzia nell’affrontare talune problematiche afferenti il nosocomio. L’ospedale di Aversa ha, infatti, grandi potenzialità ma anche gravi criticità.

Nella struttura allocata tra Caserta e Napoli, il Pronto Soccorso, in primis, è ai limiti del collasso, secondo solo al Cardarelli per accessi e và quindi immediatamente potenziato e, ciò, sia strutturalmente sia come organico.

Nel nosocomio transitano tra le quattrocentomila e cinquecentomila persone e, considerata l’entità dell’utenza si rende sempre più necessario un potenziamento dei sistemi di sicurezza e di controllo.

A ciò aggiungasi un’evidente carenza di personale dovuta al blocco del turnover sulla quale si chiede un tavolo volto ad una programmazione, pianificazione ed organizzazione delle risorse umane.

Queste le esigenze primarie da affrontare in una struttura che rappresenta una risorsa importante per l’intero territorio e, dove, negli ultimi anni ci sono stati investimenti strutturali importanti.

Paolo Galluccio – Commissario Forza Italia – Aversa 

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico