Aversa

Fiorenzano (GD) scrive ai giovani: “Ecco cosa immaginiamo per Aversa”

Ai Giovani della città di Aversa. 

La prossima tornata elettorale amministrativa determinerà un pezzo importante per la storia di questa città. Storia del futuro di questa città che deve necessariamente vedere noi giovani in campo , con la nostra forza , con la nostra ambizione e con il nostro fortissimo senso di appartenenza.

Possiamo infatti nella prossima tornata elettorale essere il vero motore del cambiamento di questa città attraverso il nostro impegno e le nostre idee possiamo infatti riaccendere tantissime luci e fiamme negli occhi delle generazioni che ci precedono, ormai convinte che nulla possa più cambiare il corso delle cose.

Ed in parte tutto ciò è avvenuto nei mesi precedenti e sta continuando ad avvenire anche grazie alla possibilità che un giovane d’esperienza come Marco Villano ha offerto a noi tutti, accettando la sfida del cambiamento, accettando un rinnovamento vero della classe dirigente , accettando di confrontarsi con le primarie , accettando ogni discussione politica nei mesi in cui tutte le altre forze politiche sono interessate anzi preoccupate da chi “designare” come candidato Sindaco.

Gli elettori alle primarie hanno premiato tutto ciò, hanno scelto chiaramente di riporre in noi una grandissima fiducia , ma siamo consapevoli che per cambiare davvero questa città abbiamo bisogno ancora di nuove energie, di nuove passioni e di nuove idee.

Per questo che chiediamo a voi tutti di essere coraggiosi. Avere il coraggio di giocare da protagonisti la prossima tornata elettorale.  Avere il coraggio di mettere in campo le nostre idee ma soprattutto avere il coraggio di immaginare che in futuro questa città potrà offrire delle opportunità che oggi noi giovani non abbiamo avuto.

Immaginiamo una città che sostenga l’imprenditoria giovanile.
Immaginiamo una città che si affidi ai migliori laureati delle sue due Facoltà.
Immaginiamo una città in cui ci siano spazi aggregativi per giovani ed anziani.
Immaginiamo una città in cui arrivare alla metrò sia facile grazie al trasporto pubblico.
Immaginiamo una città in cui sarà possibile sviluppare turismo grazie alla nostra storia e alle nostre tipicità.
Immaginiamo una città in cui ci siano spazi verdi anche piccoli ma diffusi per i bambini.
Immaginiamo una città in cui le strade siano messe in sicurezza e rappresentino un modello virtuoso.
Immaginiamo una città con una vera ed enorme Biblioteca dove i giovani possono aggregarsi nello studio.

Immaginiamo un Consiglio Comunale come luogo di discussione vero e di confronto.
Immaginiamo il coinvolgimento costante del mondo associativo nelle nostre scelte.
Immaginiamo momenti di discussione sulle scelte importanti per questa città tra piazze e quartieri.
Potete scegliere a questo punto se realizzare tutto ciò o fermarvi ad immaginarlo e basta.
Potete scegliere se mancare questa importante sfida di cambiamento o raccoglierla e colorarla con le vostre idee.

Vi chiediamo di essere al nostro fianco e di premiare il coraggio di Marco Villano prima e di tutti coloro che hanno scelto di cambiare città restando ad Aversa però.

Pasquale Fiorenzano, segretario provinciale dei Giovani Democratici 

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico