Aversa

Aversa, dietro le quinte del Burger King

Aversa (Caserta) – Un “tour” nei locali che ospitano il Burger King di Aversa, al civico 228 di via Roma, quello che abbiamo realizzato in compagnia del manager e franchisee Ciro Esposito, co-fondatore e co-proprietario del locale assieme a Vincenzo Mariniello.

L’intento è stato quello di capire come funziona un fast food, quali sono le caratteristiche per portare avanti l’azienda e, soprattutto, sfatare alcuni “miti”.

La filiale del noto marchio di catena internazionale di ristorazione – la più grande d’Italia – è presente dal settembre del 2009 nella città normanna, della quale, oltre che tra i maggiori punto di ritrovo, il Burger King è diventato un vero e proprio “simbolo”.

A fronte delle critiche sul cosiddetto “cibo spazzatura”, Esposito ci illustra tutto ciò che avviene “dietro le quinte” di questo locale “BK” (come lo definiscono molti, abbreviandone il nome), passando dalle attente precauzioni igieniche alla cottura della carne, dalla lavorazione del panino alla conservazione del cibo, dalla storia quattrocentesca del palazzo che lo ospita all’aspetto occupazionale riguardante il personale dipendente, assunto con contratti a tempo indeterminato.

Un “documentario” attivo in modalità “passeggiata” per rispondere a tutte le curiosità del consumatore e far crollare alcune opinioni, probabilmente sbagliate, su ciò che riguarda la gestione di un fast food.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico