Maddaloni - Valle di Maddaloni

Appalti e tangenti a Maddaloni, l’ex sindaco Rosa De Lucia resta in carcere

Maddaloni – Dice “no” alla scarcerazione dell’ex sindaco di Maddaloni, Rosa De Lucia, il gip del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, Sergio Enea.

De Lucia è in carcere dal 7 marzo scorso nell’ambito dell’inchiesta, coordinata dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere, su appalti e tangenti nella città casertana (leggi qui).

Le motivazioni poste a sostegno della richiesta di scarcerazione non hanno convinto il giudice che ha negato anche la misura degli arresti pur in presenza di un piccolo problema di salute dell’ex sindaco.

Ora si attende la decisione del Riesame, al quale ha presentato istanza l’avvocato Amedeo Barletta, difensore di De Lucia. ha ottenuto i domiciliari, invece, l’imprenditore dei rifiuti Alberto Di Nardi.

Per quanto riguarda la consigliera Giusy Pascarella il tribunale del Riesame a respinto l’istanza di scarcerazione: resta ai domiciliari.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico