Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Anna Tatangelo fa il pieno di spettatori per la festa patronale a Mondragone

tatangelo mondragone

Mondragone – 30mila persone, è la stima degli organizzatori, hanno acclamato Anna Tatangelo, l’altra sera, nell’area mercato di Mondragone, in occasione dei festeggiamenti in onore della Madonna Incaldana.

L’artista si è esibita per oltre un’ora tra il calore della folla. Molto apprezzato il giovane rapper Bles, che ha entusiasmato il pubblico prima della Tatangelo. Molto apprezzata anche la cover dei Modà. Il giornalista e speaker Salvatore Di Rienzo ha presentato la serata.

La Madonna Incaldana è la protettrice del comune di Mondragone, in provincia di Caserta. La Vergine è raffigurata su una tavola (300×200 cm) risalente al XIV secolo dai tratti bizantini. L’icona fa parte dell’antichissima tradizione sacra bizantina che per prima si affermò sulle pendici del Monte Santo in Grecia (Monte Athos) dove secondo una pia tradizione si dice che la stessa Vergine abbia sostato in quel luogo.

L’icona di Maria Incaldana rappresenta la madre di Dio che allatta: significa che il Figlio attraverso il latte della madre entra in comunione con tutta l’umanità. L’icona è custodita in un santuario da cui prende il nome sito alle pendici del Monte Petrino. Viene festeggiata ogni Lunedì dell’Angelo con una solenne processione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico