Gricignano

Quota rosa in Giunta, Lettieri: “Mortificate le donne gricignanesi”

Gricignano – Le donne di Gricignano vengono “mortificate” dall’inerzia dell’amministrazione comunale. Ne è convinto il consigliere di opposizione Vittorio Lettieri che risolleva la questione dell’assessore donna mancante all’interno della giunta presieduta dal sindaco Andrea Moretti.

“Da qualche giorno – fa sapere Lettieri – è arrivato al nostro comune un nuovo sollecito (l’ennesimo, ormai ho perso il conto) del Difensore civico regionale, con il quale si ‘ricorda’ al sindaco l’esistenza di una legge che gli impone di nominare una donna nella propria giunta. Aldilà del dato giuridico-legislativo, che già di per sé ci permette di capire in che modo ci stanno amministrando, bisogna, secondo me, spostare la questione sul piano politico. È assurdo, per non dire ridicolo, che da ormai due anni dalla prima lettera del Difensore civico regionale il nostro sindaco non si sia pronunciato su questa vicenda. In realtà, in passato aveva provato a giustificarsi dicendo che la sua amministrazione non era tenuta al rispetto delle ‘legge Delrio’ perché insediatasi prima dell’entrata in vigore della legge stessa, oggi anche quest’ultima giustificazione è stata superata da diverse pronunce del Consiglio di Stato”.

“Dunque, Gricignano, così come tutti gli altri comuni d’Italia, per Lettieri deve adeguarsi alla normativa vigente. Ma il dato “sconcertante”, secondo il consigliere, è proprio quello politico: “Si parla tanto di voglia di cambiamento, di rinnovamento, e poi quando ci si trova ad un passo dal ‘vero cambiamento’ si resta fermi, immobili, silenti davanti all’evidenza. Non è possibile che, a distanza di due anni dalla prima diffida, ancora niente è stato fatto”.

“Non è possibile che a Gricignano non ci sia una donna all’altezza del ruolo da ricoprire”, incalza Lettieri, che poi si rivolge alle donne gricignanesi: “Quando tra poco più di un anno queste persone vi verranno ad ‘invitare’ a candidarvi in qualche lista (vista l’obbligatorietà) ricordate loro che un tempo non vi hanno ritenuto all’altezza, solo così potere avere la vostra rivincita nei confronti di cotanta scelleratezza”.

Articoli correlati

Giunta, Moretti avvia la verifica: il nodo dell’assessore donna

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico