Sparanise - Pignataro Maggiore - Francolise - Calvi Risorta

Pignataro, minacce a gestori del terreno confiscato: 4 arresti nel clan Nuvoletta

Pignataro Maggiore (Caserta) – Quattro affiliati al clan Nuvoletta di Marano (Napoli) sono stati arrestati dai carabinieri di Castello di Cisterna, coordinati dalla Direzione distrettuale antimafia.

Si tratta di Angelo Nuvoletta, 57 anni; Lorenzo Nuvoletta, 34; Eduardo Nuvoletta, 28; e Biagio Passaro, 33, accusati, a vario titolo, di violenza privata, tentata estorsione ed estorsione aggravate dal metodo mafioso.

Secondo quanto accertato dagli inquirenti, nel periodo tra settembre scorso ad oggi, i quattro avrebbero più volte minacciato ed usato violenza nei confronti dei titolari di un’azienda in affitto, situata su terreni loro sequestrati, a Pignataro Maggiore, già proprietà di società riconducibili al clan Nuvoletta, destinatarie del decreto di sequestro il 3 giugno 2015.

Al fine di indurre i conduttori a rescindere il contratto di affitto e di percepire in tal modo vantaggio economico, gli indagati si sono recati spesso ed in più persone, senza alcun titolo, sui terreni oggetto del sequestro, imponendo la loro presenza e controllando l’andamento dell’azienda, e hanno più volte imposto prestazioni (pulizia dell’argine) e dazione di beni (gasolio agricolo) con modalità mafiose.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico