Napoli

“Napoli dentro e fuori”, incontri culturali nelle carceri

Napoli – Un laboratorio permanente di attività con l’obiettivo di mettere in contatto la Napoli di fuori con la Napoli di dentro in un dialogo costruttivo e di crescita reciproca. E’ questa l’idea lanciata dalla Fondazione Premio Napoli in collaborazione con il portale “NapoliClick”, progetto editoriale del gruppo di imprese sociali Gesco, attraverso l’iniziativa “Napoli Dentro&Fuori”.

Una rassegna di incontri e laboratori nei penitenziari di Poggioreale e Secondigliano, promossa da gennaio a maggio 2016, con l’obiettivo di coltivare il pensiero critico e stimolare la creatività delle persone recluse.

Il progetto ha coinvolto alcune delle testimonianze di cittadinanza attiva più belle di Napoli che hanno accettato di organizzare programmi pensati per stimolare il coinvolgimento dei detenuti, in un’ottica di crescita personale e indirizzati alla formazione umana e culturale.

Un esperimento collettivo aperto che rappresenta un’innovazione nel sistema penitenziario e che vuole mostrare la sensibilità non solo di chi offre i propri servizi e le proprie competenze ma anche degli istituti che a loro volta promuovono buone prassi volte all’integrazione con il territorio e con tutta la comunità civile.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, Festa della Mamma: "Uniti" con Airc per la ricerca sul cancro - https://t.co/GGLGG79SnU

Errore "trash" del Grande Fratello: in onda Alessia Prete seduta sul water - https://t.co/I1qVypdLvf

Sparatorie nel Vibonese: due morti e tre feriti, identificato il killer - https://t.co/rG4COnbkfv

Sposa bambina condannata a morte per aver ucciso il marito: campagna social per salvarla - https://t.co/rT90UgchWn

Condividi con un amico