Casalnuovo

Hogan false, sequestrato opificio a Casalnuovo

Casalnuovo (Napoli) – I carabinieri della stazione di Poggioreale, del nucleo Ispettorato del lavoro e della tenenza di Casalnuovo hanno ispezionato un calzaturificio di Casalnuovo scoprendo che il titolare 47enne vi impiegava 3 lavoratori “a nero”.

L’attività è stata sospesa, anche perché non sono risultate rispettate adeguate condizioni di sicurezza. Il titolare, un 47enne del luogo, è stato denunciato e gli sono state contestate infrazioni per circa 26mila euro.

Individuato un opificio artigianale sulla strada provinciale per Caserta al cui interno hanno rinvenuto 53 paia di scarpe e 2.777 componenti (tomaie, plantari, loghi e scatole) nonché utensili per il confezionamento di calzature con il marchio falso della “Hogan”.

Tutto è stato sequestrato e il proprietario dell’attività, un 28enne napoletano, è stato denunciato per contraffazione di marchi su prodotti industriali.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Il teatro come risposta al razzismo: i ragazzi del Liceo 'Massimo' di Roma in scena a Maiano di Sessa Aurunca - https://t.co/B6pk2ZbEXD

A Capri arrivano 100 scacchisti per il torneo internazionale intitolato a Lenin - https://t.co/R2LTiCIYy5

Strage di San Marco in Lamis: arrestato uno dei killer - https://t.co/uKHKewnXeh

Roma, ritrovati dipinti del '600 rubati ai Parioli - https://t.co/9bD7hw89N4

Condividi con un amico