Avellino

Avellino, badante tenta violenza sessuale su anziano: denunciata

Avellino – Avrebbe dovuto accudirlo e invece lo maltrattava e lo costringeva a compiere atti sessuali. Si tratta di una vicenda in cui sono coinvolti una badante e un anziano di 83 anni.

La donna, romena, 47 anni, è stata denunciata per lesioni, maltrattamenti e violenze sessuali. A lanciare l’allarme sono stati i vicini dell’anziano che si erano accorti che qualcosa non andava. 

Sul posto, in un’abitazione di Avellino, sono intervenuti i militari dell’Arma che hanno scoperto le violenze e denunciato la donna. I carabinieri hanno accertato che la badante, in stato di ubriachezza, aveva aggredito più volte l’83enne, vedovo, che gli era stato affidato dai figli, residenti fuori provincia.

In più, secondo quanto riferito dalle forze dell’ordine, la 47enne aveva tentato di abusare sessualmente dell’anziano e di fronte alle sue resistenze, lo aveva colpito con calci e pugni. L’anziano è stato trasferito in una struttura di accoglienza, in attesa dell’arrivo dei familiari mentre la donna è stata allontanata dall’abitazione. 

Intanto, è in aumento il numero di anziani affidati a stranieri e altrettanto in aumento sono i casi di violenze nei loro confronti. Il numero di persone over 65 assistite da una badante si può stimare intorno al milione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico