Orta di Atella

Psi, Espedito Ziello nuovo segretario cittadino

Orta di Atella – Alla luce dell’ultima verifica di giunta comunale, che ha visto l’entrata nel nuovo esecutivo cittadino del compagno, già segretario, professor Angelo Cervone (assessore al Personale ed alla Cultura) che, insieme al consigliere Antonio Russo (delegato all’Urbanistica), ricopriranno nuovi ruoli amministrativi nell’attuale civico consesso.

Il Psi di Orta di Atella, riunitosi in assemblea direttiva, ha ritenuto opportuno effettuare anche una verifica politica della propria segreteria. Nel rispetto del “modus operandi” socialista, che da sempre ama separare le cariche politiche da quelle amministrative, all’unanimità è stato scelto come nuovo segretario di sezione Espedito Ziello.

Già consigliere comunale di Orta di Atella, Ziello viene da una storica famiglia di tradizione socialdemocratica e socialista. Per anni, segretario della Federazione Giovanile, sia locale che provinciale. Dirigente regionale del partito. Il neo segretario, nel ringraziare chi l’ha preceduto per l’ottimo lavoro svolto negli ultimi anni, sente in particolar modo il dovere di render grati i compagni tutti, per la piena fiducia accordatagli.

“E’ un onore per me, – dichiara Ziello – guidare una sezione storica, come quella del Psi di Orta di Atella. E’ il Partito con maggior tradizione nel nostro paese, l’unico che può annoverare tra le proprie fila ex sindaci, consiglieri provinciali, oltre che amministratori in vari titoli. Spero, sull’esempio dei compagni che mi hanno preceduto, di poter lavorare sempre per il bene del Partito e della collettività”.

“E’ mia priorità – ricorda ancora Ziello – dare maggiore responsabilità e risalto ai tanti Giovani presenti nel nostro Partito. La loro passione, serva da traino per una crescita esponenziale dello stesso. Ed in sinergia con i compagni di maggiore esperienza, possano continuare la loro maturità politica, per consolidarsi come futura classe dirigente. E’ inoltre nostro dovere, – ci tiene a precisare Ziello – in questo particolare momento storico, riportare la ‘Politica’, nel suo valore di centralità, come unico strumento di dibattito tra le varie realtà presenti sul territorio. Un confronto sano e leale tra i partiti, le associazioni o gruppi politici, contro ogni forma di becero ‘personalismo’, che possa finalmente dopo un periodo di ‘latente silenzio’, segnare un definitivo ed importante “cambio di passo”.

“Infine – conclude Ziello – rivolgo un appello a tutte le forze riformiste e democratiche presenti nel nostro paese, perché possiamo costituire insieme un tavolo politico serio, che miri essenzialmente a nuove proposte e programmi concreti per il bene esclusivo del popolo ortese”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico