Aversa

“Noi Aversani” avvia i punti d’ascolto: si parte dal rione Unrra Casas

Aversa – Domenica 28 febbraio l’associazione “Noi Aversani”, il movimento civico creato dall’ex sindaco Giuseppe Sagliocco in occasione delle elezioni amministrative del 2012, dà inizio al ricco programma di appuntamenti, che sarà reso noto di volta in volta, finalizzato a dare voce ai cittadini, partendo da quelli che vivono nelle periferie.

I referenti del movimento “Noi Aversani” scenderanno per le strade della città, partendo domenica dal rione Unrra Casas, “per ascoltare – spiegano – i problemi dei cittadini e le tante difficoltà con cui quotidianamente gli aversani devono fare i conti, provando, mediante un costruttivo confronto, a trovare le soluzioni migliori e lavorare ad un progetto comune. Nessuno, infatti, meglio dei cittadini può dare suggerimenti utili a rendere Aversa sempre più vivibile e accogliente”.

“I punti di ascolto, nati sulla scia di quello che ha sempre fatto il caro Peppino Sagliocco, scomparso lo scorso mese lasciando un grande vuoto nella città di Aversa e nei tanti aversani che lo amavano, mirano ad essere un forte segnale della vicinanza del movimento ai cittadini”, fanno sapere dal movimento, sottolineando: “I cittadini sono i veri protagonisti della città. Noi del movimento civico Noi Aversani vogliamo che non si sentano soli, abbandonati dalla politica, ma coinvolti e attivi. Da domenica verrà loro restituita la voce e noi saremo pronti ad ascoltarli”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico