Cesa

Lavoro occasionale, il Comune aderisce al bando regionale

Cesa – L’amministrazione comunale rende noto che il Comune di Cesa ha aderito all’avviso pubblico “Manifestazione d’interesse da parte degli Enti pubblici della Regione Campania che si renderanno disponibili allo svolgimento di prestazioni occasionali di tipo accessorio (Loa)”.

Il Programma è previsto nel Piano di azione e coesione III° riprogrammazione “Misure anticicliche – intervento per il rilancio delle aree di crisi industriale della Regione Campania”.

I destinatari dell’azione sono i lavoratori che nel corso del 2015 non hanno percepito alcuna indennità di disoccupazione e/o di altro sostegno al reddito e che sono stati percettori di ammortizzatori sociali in deroga negli anni dal 2012 al 31 dicembre 2015.

“I lavoratori che, pur in possesso dei suddetti requisiti, non risultino inseriti nell’elenco pubblicato sul sito della Regione Campania potranno fornire – spiegano il sindaco Enzo Guida e l’assessore alle politiche sociali Giusy Guarino -i propri dati su apposito modello da consegnare all’Ufficio protocollo del Comune di Cesa”.

Tali casi saranno esaminati da Italia Lavoro S.p.A. che provvederà ad un eventuale inserimento nell’elenco degli aventi diritto e, successivamente, il Comune potrà impegnare i lavoratori sul territorio locale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico