Aversa

“Il millennio delle idee”, Galluccio lancia campagna di ascolto

Aversa – Il millennio delle idee. Questa la proposta che l’ex consigliere Michele Galluccio lancia, a nome di Forza Italia. “Aversa parte con entusiasmo nel presentare la campagna di ascolto e proposte ‘Il millennio delle idee’”, annuncia.

“L’iniziativa – continua Galluccio – parte dell’esigenza di avere lo sguardo rivolto al passato, vivendo il presente e guardando al futuro per costruire le idee di sviluppo e vivibilità della città di Aversa proiettata nel futuro prossimo della celebrazione dei suoi mille anni dalla fondazione”.

Il millennio delle idee – spiega l’ex consigliere – si propone di mettere al centro della discussione programmatica dei partiti, movimenti e associazioni, che formeranno la coalizione insieme a Forza Italia lo sviluppo e i progetti per i 1000 anni di storia della contea Normanna che possono essere il vero motore di crescita della città per arrivare alla fatidica data preparandosi nel modo migliore”.

“Per ottenere questo è bene – afferma – che tutti gli aversani, in particolare chi e si propone di amministrare la città, per i prossimi anni, guardino al Millennio come bussola di orientamento per i progetti futuri.  In particolare per i fondi strutturali 2014-2020 che dovranno essere un nuovo ‘Più Europa’ con l’obiettivo di rigenerazione urbana, creazione di infrastrutture e recupero degli edifici storici e di culto tesi a valorizzare l’offerta culturale e turistica della città per far diventare Aversa città Millenaria con i carismi delle più grosse realtà di attrattività di incoming della regione Campania”.

“Per fare alcuni esempi di rigenerazione urbana, si potrebbe – continua – recuperare lo spazio della ex caserma dei vigili del fuoco nel centro storico riqualificando quell’aria facendola diventare un spazio di verde e vivibilità”.

“Ancora riqualificare gli immobili del centro storico, anche privati, che – sottolinea – possano diventare  in  futuro bed and breakfast o mini alloggi come spesso troviamo nei centri storici di città simili ad Aversa, per una maggiore richiesta che sicuramente proverrebbe dalla crescita di un offerta culturale turistica, come l’importanza di un sistema parcheggi periferico alla cerchia storica della città per implementare la possibilità di parcheggiare all’esterno del centro storico per poterlo vivere passeggiando”.

“Queste sono alcune proposte che metteremo in campo e che svilupperemo in un convegno che faremo da qui a un mese per avere un idea di città che miri allo sviluppo e alla sostenibilità di un futuro vivibile di cui gli aversani devono essere i veri protagonisti perché solo conoscendo il passato si può costruire il futuro”, conclude Galluccio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico