Trentola Ducenta

Fucili e cartucce illegali, arrestato il custode del “Jambo”

Trentola Ducenta – Gli agenti della Polizia di Stato di Caserta hanno arrestato, nella tarda mattinata di mercoledì, a Trentola Ducenta, Umberto Merolla, trovato in possesso di due fucili con matricola abrasa e 87 cartucce, illegalmente detenuti e occultati all’interno della sua abitazione.

L’uomo, custode del centro commerciale “Jambo” di Trentola Ducenta, è stato arrestato dagli uomini della squadra mobile di Caserta con la collaborazione degli agenti del commissariato di Castel Volturno, per i reati di detenzione illegale di armi, detenzione illegale di munizionamento e ricettazione.

Gli agenti, nel corso di una perquisizione nell’abitazione di Merolla, hanno rinvenuto, ben occultati in uno stanzino, un fucile con canne parallele calibro 12 e un fucile monocanna calibro 20 entrambi con matricola abrasa. In una scatola gli agenti hanno trovato 22 cartucce calibro 12 e 65 calibro 20. Le armi ed il relativo munizionamento sono stati sequestrati.

L’arrestato, che ha precedenti per analogo reato, è stato condotto nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Ospedale Aversa, la dirigente Maffeo: “In un anno e tre mesi è stato fatto un lavoro enorme” https://t.co/lfeEOZwxuh

Aversa, bufera sul bando Puc: insorge associazione nazionale urbanisti https://t.co/xsU4TiX6LY

Aversa, investita e uccisa. Il parroco al pirata della strada: “Costituisciti” https://t.co/9dpxKRSYBM

Aversa, edificio a rischio: sindaco indagato. De Cristofaro: “Sono tranquillo, già mi ero attivato per risolvere” https://t.co/CBCMs8N6sY

Condividi con un amico