Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Camorra, arrestato Florio: era la “sentinella” di Alessandro Cirillo

Mondragone – Giovanni Florio, 41enne di Mondragone, è stato arrestato dalla polizia in esecuzione di un provvedimento restrittivo, emesso dalla Procura della Corte di Appello di Napoli, dovendo espiare la pena definitiva di 6 anni di reclusione per tentata estorsione, aggravata dal metodo mafioso.

L’uomo, inserito nel sodalizio del clan Bidognetti, forniva, come emerso dalle indagini, un costante supporto ad Alessandro Cirillo (nella foto), alias “’O Sergente”, durante il suo periodo di reggenza del sodalizio di camorra.

Florio era sentinella e messaggero per gli affiliati dell’organizzazione per conto dei quali deteneva armi e trovava rifugi e nascondigli in abitazioni.

Martedì mattina gli agenti della squadra mobile di Caserta lo hanno arrestato nella sua abitazione di Mondragone, conducendolo in carcere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, Pasquale Menale ucciso a 17 anni: il padre chiede riapertura indagini - https://t.co/SOFSjvWIhy

Aquarius, crisi diplomatica: l'Italia chiede le scuse della Francia - https://t.co/0Qikukigew

Casal di Principe, guida vettura sequestrata e senza patente: denunciato nigeriano - https://t.co/71jp6GXLQ9

Pizzo Calabro, sequestrata vasta coltivazione di marijuana - https://t.co/5ppw01Iq7Q

Condividi con un amico