Orta di Atella

Caduti della Grande Guerra, la scuola “Stanzione” alla cerimonia di Caserta

IMG-20160212-WA0013

Orta di Atella – Nell’ambito della partecipazione al progetto “Erano giovani e forti. Caserta e i suoi figli nella Grande Guerra”, il giorno nove febbraio 2016, alle ore 18.00, un gruppo di alunni, in rappresentanza delle classi terze delle sezioni C-D-E-G-N della Scuola Secondaria di Primo Grado “Stanzione” di Orta di Atella aderenti al progetto, accompagnati dalle docenti Proff. Giovanna Laurenza e Tina Valente, si sono recati presso la Cappella Palatina della Reggia di Caserta dove si è svolta la cerimonia di chiusura della mostra in tema allestita nelle Sale della Quadreria della splendida dimora vanvitelliana.

Alla solenne manifestazione erano presenti i Sindaci dei centoquattro Comuni del casertano ai quali sono state consegnate le spighe commemorative unitamente agli albi d’oro in cui sono riportati i nominativi dei caduti che ciascun comune ha avuto durante la Prima Guerra Mondiale.

L’evento, promosso da Provincia e Reggia di Caserta, Brigata Bersaglieri Garibaldi, Ufficio Scolastico Regionale per la Campania-Ufficio IX Ambito Territoriale di Caserta, Archivio di Stato, Società di Storia Patria di Terra di Lavoro e Confartigianato, ha concluso un’importante iniziativa che va a collocarsi nell’anno del centenario della Grande Guerra, i cui eventi bellici hanno tristemente visto protagonista l’Italia, il suo Esercito e in particolare le nostre famiglie attraverso le storie di antenati non così lontani nel tempo.

Alla fine della cerimonia è stato presentato il catalogo che raccoglie gli oggetti e le storie della mostra. Un volume concepito come una rivista, dinamico e didattico nello stesso tempo, la cui produzione è stata rivolta prevalentemente alle scuole, ideato come supporto per approfondire i temi trattati, il trascorso dei soldati italiani e casertani durante la Prima Guerra Mondiale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico