Santa Maria C. V. - San Tammaro

Aggredisce moglie e figlio minorenne, arrestato macedone

I carabinieri di Santa Maria Capua Vetere, la scorsa notte, hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia un 52enne macedone residente nella città del Foro.

L’uomo veniva sorpreso dai militari dell’Arma mentre, in stato di ebrezza alcolica, aggrediva la moglie ed il figlio minorenne, alla presenza degli altri componenti – anche minorenni – del nucleo familiare.

Alla vista dei carabinieri, il 52enne si allontanava dalla propria abitazione, per poi raggiungere le vittime dell’aggressione all’interno del pronto soccorso dell’ospedale sammaritano – dove nel frattempo erano state accompagnate dai carabinieri – continuando anche in quel luogo ad inveire e minacciare i propri familiari.

A quel punto i carabinieri riuscivano a bloccare a trarre in arresto il macedone, conducendolo in carcere.

Alle due vittime dell’aggressione, dopo le prime cure, i sanitari hanno riscontrato varie contusioni giudicabili guaribili in pochi giorni.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola (CE) - Pasquale Menale ucciso a 17 anni, padre chiede riapertura indagini (13.06.18) https://t.co/t8qWzgkj9g

Rivolta dei detenuti nel carcere di Ariano Irpino: sequestrato agente - https://t.co/FRm16fXop6

Aversa, "La Notte delle Streghe" nel chiostro medioevale di Sant'Audeno - https://t.co/5u8cAoL89j

Teverola, Pasquale Menale ucciso a 17 anni: il padre chiede riapertura indagini - https://t.co/SOFSjvWIhy

Condividi con un amico