Home

Travolti da valanga in Svizzera, muoiono due scialpinisti piemontesi

Due scialpinisti piemontesi della Val d’Ossola sono morti dopo essere stati travolti da una valanga in Svizzera, nelle vicinanze del passo del Sempione, nel Canton Vallese.

Nell’incidente è rimasto ferito anche un terzo sciatore, che poi è riuscito ad avvertire i soccorsi. Secondo quanto riferito dalla polizia svizzera, le persone travolte dalla slavina stavano effettuando un’escursione con pelli di foca.

Le vittime sono Davide Battro, 21 anni, e Manuel Tavoro, 25 anni. L’amico che si è salvato è Michele Grossi, 24 anni, di Villadossola. I corpi senza vita dei due giovani, estratti dalla neve dal Soccorso alpino svizzero, sono stati portati all’obitorio di Briga (Svizzera).

I tre erano amici da una vita, appassionati di montagna e sci. Sul posto proseguono le ricerche per trovare altri infortunati.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico