Salerno Prov.

Scafati, scoperto deposito di pasta rubata e rivenduta a basso costo

Scafati (Salerno) – Circa 260 quintali di pasta rubata, parte della quale era già stata distribuita ad alcuni negozianti che l’avevano messa in vendita a 50 centesimi di euro al pacco, sono stati scoperti dai carabinieri in un deposito a Scafati, in provincia di Salerno, in via Galileo Ferraris.

I militari dell’arma hanno recuperato 174 quintali di prodotti marca “Garofalo”, 84 quintali “De Matteis”, oltre a 4200 bottiglie di aceto balsamico marcate “Colavita”.

Nel deposito sono state bloccate e identificate sei persone, cinque delle quali già note alle forze dell’ordine. Trovati e sequestrati anche altri alimenti e oggettistica varia su cui sono in corso accertamenti. Per trasferire il materiale è stato necessario impiegare due tir.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Il teatro come risposta al razzismo: i ragazzi del Liceo 'Massimo' di Roma in scena a Maiano di Sessa Aurunca - https://t.co/B6pk2ZbEXD

A Capri arrivano 100 scacchisti per il torneo internazionale intitolato a Lenin - https://t.co/R2LTiCIYy5

Strage di San Marco in Lamis: arrestato uno dei killer - https://t.co/uKHKewnXeh

Roma, ritrovati dipinti del '600 rubati ai Parioli - https://t.co/9bD7hw89N4

Condividi con un amico