Quarto

M5S, flash mob per il sindaco Capuozzo: “Non dimetterti”

Quarto (Napoli) – “A Quarto per la legalità”; “Un muro di onestà contro mafia e corruzione”; “Ho voglia di legalità”. Sono alcuni dei cartelli che cittadini e simpatizzanti del Movimento 5 Stelle hanno esposto, a Quarto, nel piazzale Europa dove si è tenuto il flash mob del M5S per esprimere solidarietà al sindaco grillino, Rosa Capuozzo, al centro delle polemiche politiche su presunte infiltrazioni camorristiche nell’amministrazione comunale.

“Rosa non dimetterti”, “Continua a combattere”, “Un muro di onestà contro mafia e corruzione”, altri striscioni e incitamenti più frequenti.

“Continueremo a lottare su Quarto”, è stata la risposta di Capuozzo che ha poi invitato Luigi Di Maio e a Roberto Fico “a partecipare a una manifestazione a Quarto con tutto il Movimento 5 Stelle contro la camorra”.

Intanto, ieri, Capuozzo ha lanciato un messaggio sui social network, chiarendo di non voleri dimettere, ma il Movimento 5 Stelle ha chiesto le sue dimissioni, ritenendo che “l’onestà non ha prezzo” (leggi qui). E stamani i carabinieri hanno perquisito casa del sindaco e gli uffici del Municipio (leggi qui e guarda il video).

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico