Napoli

Camorra a Roma, sequestrati beni per 2,3 milioni a clan Mariano

Roma – I finanzieri di Roma hanno sequestrato beni per oltre 2,3 milioni di euro nei confronti del noto napoletano Giuseppe Criscuolo, ritenuto appartenente al clan di camorra Mariano, domiciliato nella Capitale e da tempo in contatto con esponenti di spicco della criminalità campana stanziati su Roma.

L’operazione giunge al termine di indagini, coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia, effettuate nei confronti di Criscuolo, condannato per numerosi reati.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico