Italia

AULA, Seduta 555 – Esame delle norme sulla responsabilità professionale del personale sanitario

Roma – AULA, Seduta 555 – Esame delle norme sulla responsabilità professionale del personale sanitario

ODG | Resoconto Stenografico | Resoconto Sommario

In Aula la discussione generale e poi l’esame delle mozioni Dorina Bianchi ed altri n. 1-00976, Covello ed altri n. 1-01097, Palese ed altri n. 1-01101, Scotto ed altri n. 1-01112, Pisicchio n. 1-01113, Barbanti ed altri n. 1-01114 e Carfagna ed altri n. 1-01115 concernenti iniziative per il rilancio del Mezzogiorno.

A seguire l’esame del testo unificato delle proposte di legge: Disposizioni in materia di responsabilità professionale del personale sanitario (C. 259-A e abb.); l’esame delle mozioni Baldelli, Garofalo, Catalano, Attaguile, Fauttilli, Rampelli, Palese, Abrignani ed altri n. 1-01085, De Lorenzis ed altri n. 1-01104, Tullo ed altri n.1-01105 e Cristian Iannuzzi ed altri n. 1-01106 concernenti iniziative in merito al corretto utilizzo dei dispositivi di rilevazione automatica della velocità e alla destinazione dei proventi derivanti dal relativo sistema sanzionatorio; l’esame delle mozioni Fassina ed altri n. 1-01090, Vezzali ed altri n. 1-01100, Morassut ed altri n. 1-01102, Polverini ed altri n. 1-01103, Brignone ed altri n. 1-01107, Simone Valente ed altri n. 1-01108, Buttiglione ed altri n. 1-01109 e Rampelli ed altri n. 1-01110 concernenti iniziative in relazione alla candidatura di Roma Capitale come sede delle Olimpiadi 2024, con particolare riferimento a forme di consultazione dei cittadini.

Da ultimo l’esame del disegno di legge: Norme per il contrasto al terrorismo, nonché ratifica ed esecuzione: a) della Convenzione del Consiglio d’Europa per la prevenzione del terrorismo, fatta a Varsavia il 16 maggio 2005; b) della Convenzione internazionale per la soppressione di atti di terrorismo nucleare, fatta a New York il 14 settembre 2005; c) del Protocollo di Emendamento alla Convenzione europea per la repressione del terrorismo, fatto a Strasburgo il 15 maggio 2003; d) della Convenzione del Consiglio d’Europa sul riciclaggio, la ricerca, il sequestro e la confisca dei proventi di reato e sul finanziamento del terrorismo, fatta a Varsavia il 16 maggio 2005; e) del Protocollo addizionale alla Convenzione del Consiglio d’Europa per la prevenzione del terrorismo, fatto a Riga il 22 ottobre 2015 (C. 3303-A).

Nella parte antimeridiana della seduta odierna ha avuto luogo lo svolgimento di una interpellanza e di interrogazioni sui seguenti argomenti: misure a favore degli agricoltori di Licata gravemente colpiti dalla tromba d’aria del 10 ottobre 2015 (Bosco – AP); chiarimenti in merito ad una proposta di revisione dell’Unione economica e monetaria presentata dal Governo italiano (Battelli – M5S); elementi ed iniziative di competenza in relazione alla selezione per il ruolo di medico del lavoro nella caserma del comando dei vigili del fuoco di Bologna (Lenzi – PD); chiarimenti in merito alle prospettive dell’ente Croce rossa italiana e alla sua organizzazione (Lenzi – PD); elementi ed iniziative in ordine agli impegni assunti dal Governo italiano per il rifinanziamento del Fondo globale per la salute e, più in generale, per gli aiuti pubblici allo sviluppo (Melilla – SI-SEL); chiarimenti in merito ai contenuti del verbale di sopralluogo redatto dai militari del IV Reggimento genio guastatori di Palermo durante la visita del 14 luglio 2015 presso il ponte Himera sull’autostrada A19 Catania-Palermo (Rizzo – M5S).

Per il Governo sono intervenuti il sottosegretario per le politiche agricole, alimentari e forestali Giuseppe Castiglione, il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri Sandro Gozi, il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri Angelo Rughetti, il sottosegretario per gli affari esteri e la cooperazione internazionale Benedetto della Vedova e il sottosegretario per la difesa Gioacchino Alfano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico