Italia

Addio ad Alan Rickman, il Severus Piton di Harry Potter

Conosciuto tra le nuove generazioni soprattutto per la magistrale interpretazione del mago Severus Piton nella saga fantasy “Harry Potter”, l’attore britannico Alan Rickman è morto giovedì 14 gennaio all’età di 69 anni.

Talentuoso attore ed egregio regista, aveva per mesi lottato contro il cancro. Ad avvisare della scomparsa sono stati i suoi cari con un comunicato: “È morto circondato da familiari e amici”.

Avrebbe compiuto 70 anni il prossimo 21 febbraio. Nella sua lunga carriera, iniziata negli anni Settanta a teatro, aveva conquistato numerosissimi premi tra i quali un Emmy e un Golden Globe per la serie tv Rasputin.

A piangere per l’attore sono soprattutto i fan del maghetto inglese più famoso della letteratura, tanto che innumerevoli sono stati i messaggi di cordoglio accompagnati da scene tratte dalla saga.

I fan hanno ricordato anche una delle affermazioni più celebri di Rickman in riferimento a Harry Potter: “Quando avrò 80 anni e sarò seduto sulla mia sedia a dondolo, starò leggendo Harry Potter. La mia famiglia mi dirà ‘Dopo tutto questo tempo?’ e io risponderò ‘Sempre’”.

Questa dichiarazione è legata a una delle più belle battute dei libri/film: Severus Piton, creduto malvagio per gran parte della saga, ammette di aver protetto il protagonista Harry Potter in onore dell’amore eterno che lo lega alla madre, ormai defunta, di quest’ultimo.

Un “sempre” che sottolineano anche i fan, convinti che la memoria di Rickman li accompagnerà a lungo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico