Cesa

M5S: “Ma la diretta streaming del Consiglio?”

Cesa – La casa comunale non va utilizzata come una vetrina per apparire, oppure come palco di un grande teatro con tanti spettatori. È arrivato il momento di pensare a cose più serie che ai ‘Talk Show’ ad esempio rispettare i cittadini e le forze politiche presenti sul territorio.

Sono trascorsi circa tre mesi dall’approvazione, all’unanimità in consiglio comunale, della mozione della ‘Diretta Streaming’, presentata dal gruppo consiliare di opposizione del M5S, ad oggi niente traccia.

Da sottolineare la presenza di un giornalista, durante l’ultimo consiglio comunale del 30 dicembre, che ha ripreso il tanto atteso ‘discorso’ del sindaco, il quale dimostra sempre il suo lato arrogante e poco conforme al suo ruolo istituzionale, ma non c’è da aspettarsi altro.

Questa è la dimostrazione che gli impegni e le regole non vengono rispettate. Vi auguriamo Buon Anno con la speranza di un cambiamento radicale.

Movimento 5 Stelle di Cesa 

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico